Tipologie di procedimento

Autorizzazioni per manomissioni e ripristino Suolo Pubblico finalizzato alla realizzazione di Sottoservizi - Scavi

Responsabile di provvedimento: Bruno Giuseppe

Descrizione

Il procedimento è relativo al rilascio di autorizzazioni per manomissioni e conseguente ripristino del suolo pubblico per l’esecuzione di sottoservizi e scavi da parte di soggetti pubblici o privati. La realizzazione, la manutenzione, la riqualificazione e il potenziamento degli impianti e reti delle infrastrutture del sottosuolo su strade ed aree di proprietà del Comune di Cosenza, devono essere eseguite così come disciplinato dal vigente "Regolamento Sottoservizi - Scavi". Lo stesso disciplina le varie tipologie di scavo-ripristino e fornisce una quantificazione della somma da depositare, differenziata per materiale e tipologia di ripristino (Allegato “F”).

Modalità di richiesta

la modulistica necessaria per inoltrare l'istanza si può:

  • scaricare direttamente da questo sito;
  • ritirare presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP), sito in piazza dei Bruzi;

I soggetti interessati dovranno presentare apposita domanda in bollo (Allegato “A”) presso l’Ufficio Protocollo sito in Piazza Cenisio, 12 (palazzo Ferrari, 1° piano), corredata da tutti gli elaborati, in duplice copia, necessari a documentare lo stato di fatto dei luoghi interessati e gli interventi richiesti, nonché i provvedimenti abilitativi previsti dalle vigenti leggi e regolamenti in materia.

I lavori dovranno essere iniziati entro 90 giorni naturali e consecutivi dalla data del rilascio dell’autorizzazione; trascorso tale termine, l’autorizzazione s’intende decaduta. I lavori dovranno essere completati entro il termine corrispondente alla durata dei lavori dichiarata nella domanda.

La data di inizio lavori, durata e ripristino (provvisorio o definitivo) deve essere comunicata (Allegati “C” e “D”), con almeno una settimana di anticipo, all’Ufficio Manutenzione e al Comando di Polizia Municipale.

Si specifica, altresì, che i rimanenti allegati “B” ed “E”, fanno riferimento a lavori che rivestono carattere di urgenza.

Chi contattare

Altre strutture che si occupano del procedimento

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
entro 30 gg

Costi per l'utenza

  • n. 1 Marca da bollo da € 16,00 per la istanza della richiesta di autorizzazione.
  • Il deposito, pari alla somma derivante dal conteggio effettuato in sede di richiesta + IVA al 22 %, che dovrà essere costituito mediante versamento in contanti presso il Tesoriere comunale. In alternativa l'incamero potrà essere costituito anche mediante fideiussione da parte di Istituti Bancari o Assicurativi. Tale fideiussione dovrà contenere, tra l’altro, espressa dichiarazione di rinuncia della preventiva escussione del debitore principale, nonché l’impegno del pagamento della somma garantita entro il termine massimo di giorni trenta dall’istanza. Ciascuna fideiussione avrà validità fin tanto che non saranno collaudati tutti i lavori a cui la stessa si riferisce e dovrà contenere, inoltre, l’obbligo dell’assenso del Comune per qualsivoglia modifica o per la relativa disdetta. 
  • Pagamento del Canone per l’Occupazione temporanea Suolo ed Aree Pubbliche (COSAP) che dovrà essere corrisposto in base alla superficie del cantiere per l’intera tratta, oppure itinerante, e dovrà essere preventivamente stabilita con planimetria dettagliata timbrata e firmata dal Direttore dei lavori. 

 

Regolamenti per il procedimento

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: non determinati
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza (CS)
PEC comunedicosenza@superpec.eu
Centralino +39.0984.8131
P. IVA 00314410788
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su: