Tipologie di procedimento

Media struttura di vendita (da 251 mq. a 2500 mq.)

Responsabile di procedimento: Giovinazzo Francesco
Responsabile di provvedimento: Giovinazzo Francesco

Descrizione

Sono interessati a tale servizio coloro che intendono esercitare l’attività di commercio al dettaglio in sede fissa con una superficie di vendita compresa da mq. 251 a mq. 2500.

L’attività commerciale può essere esercitata con riferimento ai settori merceologici alimentare e non alimentare.

E’ necessario produrre tramite il sito http://www.impresainungiorno.gov.it

  • domanda (con pagamento telematico) in bollo utilizzando il modello ministeriale COM. 2 completamente compilato e firmato per apertura di esercizio, trasferimento di sede, ampliamento di superficie di vendita, estensione del settore merceologico;
  • segnalazione certificata di inizio attività in carta semplice utilizzando il modello ministeriale COM. 3 completamente compilato e firmato per subingresso, riduzione di superficie di vendita, riduzione del settore merceologico, cessazione dell’attività

La pratica deve essere inviata ESCLUSIVAMENTE telematicamente tramite il sito http://www.impresainungiorno.gov.it. All'interno del sito  sono contenute le istruzioni di invio pratica . E' necessario altresì allegare telematicamente l'avvenuto pagamento dei diritti di istruttoria.Il pagamento dei diritti di istruttoria deve essere effettuato sul codice IBAN intestato a COMUNE DI COSENZA CONTO TESORERIA COMUNALE - UBI BANCA CARIME - CODICE IBAN IT  04F0311116201000000051662 - causale diritti istruttoria pratiche capitolo 1285. LA SOMMA DA VERSARE PER DIRITTI DI ISTRUTTORIA VARIA in base alla superficie del locale: da 250 mq a 400 € 350;da mq 401 a 900 mq € 700; da 901 mq a 1500 mq € 1000; da mq 1501 a 2499 mq € 1.500,00

Documentazione da allegare

  • progetto definitivo dell’intervento;
  • certificato prevenzione incendi;
  • piante planimetriche e relazioni tecniche dei locali;
  • piante planimetriche parcheggi e relative relazioni tecniche;
  • possesso dei requisiti soggettivi (morali e professionali) previsti dall'articolo 71 del D.Lgs n. 59 del 2010;
  • assenza di pregiudiziali ai sensi della legge antimafia;
  • marca da bollo nel caso di domanda con conseguente rilascio di autorizzazione;
  • copia del contratto di acquisto/affitto d’azienda nei casi di subentro;
  • documento di identità.

Verifica della regolarità dell’istanza inoltrata e della completezza della documentazione allegata. Verifica circa lo svolgimento dell’attività in conformità alle normative edilizio-urbanistiche, tecniche, igienico-sanitarie e nel rispetto della disciplina regionale e dei criteri comunali.

Chi contattare

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
Accoglimento o rigetto della domanda entro 90 giorni, salvo interruzioni nei casi di irregolarità o incompletezza riscontrati. Il subentrante può iniziare l'attività contestualmente alla presentazione della segnalazione.

Costi per l'utenza

Giusta deliberazione della Giunta comunale n.29/2017 di approvazione delle tariffe diritti d'istruttoria pratica , il costo per l’utenza varia da €. 350,00 ad €. 1500,00 a seconda della superficie di vendita.

N° 1 marca da bollo di € 16,00.

Riferimenti normativi

D. Lgs. n.  114 del 1998; L.R. n. 17 del 1999; L. n. 241 del 1990; D.lgs n. 59 del 2010; Regolamento regionale n. 1 del 2010

Servizio online

Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza (CS)
PEC comunedicosenza@superpec.eu
Centralino +39.0984.8131
P. IVA 00314410788
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su: