Tipologie di procedimento

Frequenza gratuita Piscina comunale

Responsabile di procedimento: Vetere Sofia

Uffici responsabili

Ufficio Minori

Descrizione

Il procedimento è relativo alla richiesta che il cittadino, con figli minori ed in disagiate condizioni socio economiche o portatore di handicap in possesso del verbale di invalidità al 100% e rientrante nei benefici di cui alla Legge n. 104 del 1992, inoltra all'Ufficio Minori per potere frequentare, trimestralmente e a titolo gratuito, la piscina comunale.

Acquisite le istanze, l’ufficio provvederà a redigere apposita graduatoria di merito in base alla situazione reddituale che sarà trasmessa all'Ufficio Sport.

Descrizione del servizio
I corsi di nuoto rappresentano uno strumento di prevenzione del disagio giovanile attraverso la realizzazione di un’attività finalizzata alla socializzazione.
Il servizio si svolge presso le strutture sportive comunali (Piscina Comunale di Campagnano).

Requisiti per l’accesso
Il Servizio è rivolto ai:

  • minori residenti nel Comune di Cosenza le cui famiglie versano in condizioni economiche disagiate o sono seguite dai Servizi Sociali comunali;
  • minori, diversamente abili, residenti nel Comune di Cosenza;
  • diversamente abili in possesso del verbale di invalidità al 100% e rientranti nei benefici di cui alla legge n. 104 del 1992.

Modalità di accesso

Al servizio si accede previa richiesta scritta su apposito modello, scaricabile direttamente da questo sito o da ritirare presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) sito in Piazza dei Bruzi o presso la Porta Sociale del Settore Welfare.
L'istanza va presentata al Protocollo Generale sito in Piazza Cenisio, 12 (Palazzo Ferrari 1° piano), completa della seguente documentazione:

PER DIVERSAMENTE ABILI:

  1. Copia del verbale di invalidità al 100%, ai sensi della legge n. 295 del 1990;
  2. Copia accertamento della situazione di handicap effettuato ai sensi della Legge n. 104 del 1992;
  3. Fotocopia documento di identità.

PER MINORI IN DISAGIATE SITUAZIONI SOCIO-ECONOMICHE:

  1. Attestazione ISEE completa di dichiarazione sostitutiva unica;
  2. Certificato medico di idoneità ad attività sportive non agonistiche;
  3. Fotocopia documento di identità (per diversamente abili).
  4. Copia del verbale di invalidità al 100%, ai sensi della legge n. 295 del 1990;
  5. Copia accertamento della situazione di handicap effettuato ai sensi della Legge n. 104 del 1992.

Chi contattare

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
non quantificabile

Riferimenti normativi

Legge-quadro per l'assistenza, l'integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate. (GU Serie Generale n.39 del ....
Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali. (GU Serie Generale n.265 del 13-11-2000 ....
Modifiche ed integrazioni all'articolo 3 del decreto-legge 30 maggio 1988, n. 173, convertito, con modificazioni, dalla legge ....
  • Scrittura privata per l’affidamento della gestione della Piscina comunale n. repertorio 464.

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: non determinati
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza (CS)
PEC comunedicosenza@superpec.eu
Centralino +39.0984.8131
P. IVA 00314410788
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su: