Portale Trasparenza Cittā di Cosenza - BANDO L'ALTRA VISIONE FESTIVAL

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Bandi di gara e contratti

BANDO L'ALTRA VISIONE FESTIVAL

Data di pubblicazione: 12-09-2019
Data di scadenza: 31-10-2019
Procedure relative:

Note

Il Settore Educazione del Comune di Cosenza promuove la prima edizione del festival L'Altra Visione, ideato e organizzato dall’associazione cooperativa Teatro in Note Onlus. La direzione artistica del festival è di Vera Segreti.

OBIETTIVO e TEMATICA: Raccontare attraverso un cortometraggio il fenomeno delle dipendenze e delle “new addictions”:

  • Droghe;
  • Alcol;
  • Gioco d’azzardo;
  • Web;
  • Smartphone;
  • Cyber sex; 
  • Shopping;
  • Cibo;
  • Ritiro sociale.

LA LOCATION: Pena l’esclusione saranno ammessi a partecipare autori, società et similia residenti/con sede nella città di Cosenza; in alternativa, la città di Cosenza dovrà comparire nel cortometraggio in modo identificabile.

TERRITORIO: Italia DURATA DEL CONCORSO: Dal 12 settembre al 31 ottobre 2019. La manifestazione di interesse precedentemente pubblicata e scaduta a giugno 2019 viene prorogata perché scadente nel periodo estivo. I lavori già inviati sono fatti salvi. 

I PREMI: I premi del concorso video saranno così ripartiti:

  • Sez. A) - Sezione Professionale I premio € 2500,00; 
  • Sez. B) - Sezione Amatoriale I premio € 1000,00.

La partecipazione al concorso è gratuita e comporta con la candidatura, l’accettazione integrale del contenuto del bando. Il premio è articolato in 2 distinte sezioni dedicate rispettivamente a: A) Sezione Professionale Imprese Settore Video fotografico, comunicazione, professionisti non iscritti al R.I. (free lance) e associazioni culturali del settore comunicazione. B) Sezione Amatoriale. Video-maker non professionisti.

GLI AUTORI: Pena l’esclusione gli autori devono aver compiuto i 18 anni al momento dell’iscrizione al festival.

IL MATERIALE I video dovranno essere inediti. I servizi audiovisivi possono essere prodotti individualmente o da un gruppo di lavoro. Ogni autore può inviare un solo contributo. La proprietà dei video resterà in capo all’autore fatta salva la possibilità di utilizzare l’opera a scopi promozionali e per attività del festival “L’Altra visione” promosso da Teatro in Note, e fermo l’obbligo per l’autore di specificare, in caso di partecipazione a futuri concorsi o rassegne, che la prima proiezione del cortometraggio è avvenuta all’interno del festival “L’Altra visione”.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE Pena l’esclusione i video dovranno avere una durata complessiva da un minimo di 5 minuti ad un massimo di 15 minuti compresi i titoli di testa e di coda. I video devono essere caricati come un singolo file con la massima qualità (hd) e inviati tramite WeTransfer all’indirizzo laltravisionefestival@gmail.com entro e non oltre la mezzanotte dell’1 giugno 2019. I file dei cortometraggi dovranno essere così nominati: TITOLO+ NOME E COGNOME REGISTA I formati video ammessi sono: • .flv • .mov • .mp4 • I video potranno essere sia SD PAL 720×576 (standard o anamorfico) sia HD 1280×720 sia HD 1920×1080 Al video dovrà essere allegata anche una breve sinossi, un curriculum dell’autore indicando nell’oggetto dell’email la categoria in cui si intende concorrere: • Professionisti • Amatoriali Occorre avere il copyright del materiale inviato, inclusi effetti sonori e musica se usati.

LE SELEZIONI Le selezioni saranno condotte da una giuria di esperti nominata dalla cooperativa Teatro in Note Onlus e dal voto online espresso sulla pagina facebook di Teatro in Note. Il voto online (quantificato in like e reactions) peserà al 40% sul giudizio finale, restando il 60% del giudizio in capo a una giuria di esperti presieduta da un prestigioso regista italiano che premierà i vincitori durante una serata di gala.

CONTATTI: Per ulteriori informazioni è possibile contattare segreteria organizzativa scrivendo all’email: teatroinnote@gmail.com

CONFORMITÀ: I cortometraggi passeranno un primo visto che riguarderà soprattutto la conformità a tutti i tre punti seguenti.

A) Possesso del copyright del materiale inviato, inclusi effetti sonori e musica se usati.

B) Assenza di marchi di prodotti o servizi, o contenuti osceni, violenti, razzisti o diffamatori. Si ricorda che le domande di partecipazione possono anche non essere accettate se il video presenta un individuo identificabile che non ha dato il proprio consenso a comparire o se l'immagine presenta pubblicità o marchi che richiederebbero il permesso di utilizzo.

C) L’autore (società, associazione) dovrà essere residente (o essere registrato in caso di società o associazione) a Cosenza. In alternativa la città di Cosenza dovrà comparire in modo significativo e ben identificabile all’interno del cortometraggio. Informativa ai sensi del D.Lgs. 196/2003 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”).

Con la presente, La informiamo sulle modalità, finalità e ambito di comunicazione e diffusione dei suoi dati personali e sui suoi diritti, in conformità all’art. 13 del D. Lgs. 196/2003. Iscrivendosi al festival “L’Altra visione” Lei dichiara di accettare il presente regolamento e di aver letto l’informativa e di acconsentire al trattamento dei dati per le finalità e con le modalità indicate nella presente informativa.

Contenuto inserito il 12-09-2019 aggiornato al 12-09-2019

Avvisi e bandi di gara - Profilo di committente

Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza (CS)
PEC comunedicosenza@superpec.eu
Centralino +39.0984.8131
P. IVA 00314410788
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza č sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it