Portale Trasparenza Città di Cosenza - Ludoteche

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Articolazione degli uffici

Ludoteche
Responsabile: Mazzuca Alba
Struttura organizzativa di appartenenza: Ricerca e Progetti Educativi

La struttura si occupa delle ludoteche comunali nate a Cosenza a partire dal dicembre del 1997.
Le strutture ludiche sono ubicate in tre diversi quartieri della città:

  • Via Popilia - presso la sede dell’ex Circoscrizione, via G. Amelino - Tel/fax: 0984.392118
  • Serra Spiga - presso il Centro Anziani, c.da Serra Spiga - Tel/fax: 0984.393360
  • Centro Storico - presso la Casa delle Culture - Tel/fax: 0984.73947

e-mail: info@ludotecheilmondodioz.it

Il servizio, che si ispira a quanto previsto dall’Articolo 31 della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia, intende promuovere la cultura ludica sul territorio e affermare, concretamente ed operativamente, l’imprescindibile valore formativo che il gioco riveste nello sviluppo cognitivo e affettivo dei bambini e delle bambine.
Le ludoteche si propongono come laboratori educativi e sociali aperti a tutti i minori dai quattro ai quattordici anni con l’obiettivo di incidere positivamente sulla qualità della vita dei nostri piccoli cittadini, attraverso pratiche partecipative in grado di sollecitarne il protagonismo attivo, e di contribuire alla costruzione di una città a misura di bambina e di bambino.

Il lavoro intrapreso negli anni ha consentito di ottenere, nel 1999, dal Ministero dell’Ambiente, il riconoscimento di “Città Sostenibile” (V posto nella graduatoria nazionale dei Comuni italiani con popolazione superiore ai 50.000 abitanti) e, nel 2000, il riconoscimento di “Miglior progetto per la realizzazione di una Città Sostenibile” (tra i primi venti Comuni italiani con popolazione superiore ai 50.000 abitanti).

Diverse sono le attività offerte dalle tre strutture ludiche:

  • giochi da tavolo: nelle tre ludoteche sono a disposizione di tutti i bambini e le bambine circa cinquecento giochi, opportunamente classificati e collocati per tipologie e funzioni
  • doposcuola: un sostegno didattico è offerto ai piccoli utenti con l’intento di seguire, migliorandolo, il loro rendimento scolastico. L’intervento, partendo dal presupposto che un basso livello di scolarizzazione produce fenomeni di esclusione sociale, è anche diretto a limitare i casi di abbandono o di insuccesso scolastico
  • laboratori creativi: l’attività è volta a stimolare le abilità creative e manipolative, ma anche cognitive e cooperative, dei bambini, prevedendo azioni sempre diverse: progettare, disegnare, incollare, colorare, ritagliare, decorare, costruire, forare. In questo ambito il laboratorio per eccellenza è il riciclo creativo, finalizzato, soprattutto, alla costruzione di giocattoli e oggetti ludici
  • giochi di gruppo, di movimento e cooperativi: l’attività si prefigge obiettivi pedagogici molto precisi e rappresenta, di fatto, una vera e propria palestra relazionale. Sono proposte modalità di gioco non competitive in grado sia di sollecitare nei piccoli la loro capacità di sentirsi parte di un gruppo sia di rafforzare la relazione matura del percepirsi come un “io” con gli altri
  • attività motorie e sportive

nel corso delle attività i bambini e le bambine sono stimolati ad esplorare le proprie possibilità di movimento, ad entrare in relazione con gli altri e con l’ambiente, a misurarsi con le regole del gioco, ad adattarsi alla realtà, a ricercare nuovi equilibri. Non ultimo, le attività motorie e sportive tendono a compensare l’ipocinesi, o analfabetismo motorio, legata alle influenze negative che il sistema di vita può produrre nei giovani.

Dal 1997, le ludoteche comunali sono gestite da "La Cooperativa delle donne" Società Cooperativa Sociale. Per la gestione del servizio la società è dotata di certificazione di qualità rilasciata da SGS Italia.

SERVIZIO

Il servizio, completamente gratuito, è rivolto a bambine/i e ragazze/i che abbiano dai 4 ai 14 anni.
Le ludoteche sono aperte al pubblico dal lunedì al venerdì secondo il seguente orario: dalle ore 15.00 alle ore 18.30 durante il periodo scolastico e dalle ore 9.00 alle ore 12.30 durante il periodo estivo.
Le iscrizioni alle strutture si effettuano, preferibilmente, il mercoledì mattina dalle ore 9,00 alle ore 12,30. I genitori o tutori dei minore devono compilare apposito modulo di iscrizione.

 

Contatti
Telefono: 0984.813804
Personale da contattare
Mazzuca Alba
Come raggiungerci
Indirizzo: Via San Tommaso, 27, Cosenza, 87100, Calabria, Italia
Contenuto inserito il 24-01-2014 aggiornato al 18-04-2016
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza (CS)
PEC comunedicosenza@superpec.eu
Centralino +39.0984.8131
P. IVA 00314410788
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato con ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it