Portale Trasparenza Città di Cosenza - Ufficio COSAP

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Articolazione degli uffici

Ufficio COSAP
Responsabile: Illuminato Elio
Struttura organizzativa di appartenenza: Tributi e Riscossioni

l Canone di occupazione di suolo pubblico è il corrispettivo che si paga previa autorizzazione del Comune, per qualsiasi occupazione di spazi ed aree pubbliche appartenenti al patrimonio indisponibile del comune, nonché di aree private gravate di servitù di pubblico passaggio.
La COSAP è entrata in vigore dal 1° gennaio 2004 ed ha sostituito la tassa TOSAP che rimarra in vigore per la definizione delle posizioni precedenti in relazione ai procedimenti di liquidazione, accertamento e riscossione.
Si rammenta che il territorio comunale è articolato in tre categorie in base all'importanza delle strade in cui sono comprese le aree oggetto di concessione e che rappresentano uno dei parametri necessari al calcolo del Canone di Occupazione del Suolo Pubblico. Il canone, determinato in base all'entità dell'occupazione è dovuto per l'anno solare, indipendentemente dalla data di inizio e termine dell'occupazione, con l'abbattimento dovuto all'applicazione di un coefficiente moltiplicatore.
Posto che sono diverse le modalità di pagamento si ricorda infine che il canone non pagato è oggetto di accertamento con recupero delle somme dovute aggiunte di sanzioni ed interessi.
Il Comune di Cosenza ha affidato la gestione del servizio accertamento, liquidazione e riscossione del Canone di Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche (COSAP) all’ATI Equitalia Sud S.p.A. – Engineering Tributi S.p.A. con sede in Via Paul Harris, 28 - 87100 Cosenza.
L'Ufficio Tributi e Riscossioni, sulla base delle autorizzazioni amministrative rilasciate dal competente Settore Pianificazione e Gestione del Territorio (ovvero da altri Settori dell'Ente), iscrive nelle liste di carico i soggetti tenuti al pagamento del canone relativamente alle occupazioni permanenti.
Ai sensi dell'art. n. 36 del vigente Regolamento COSAP di cui alla Deliberazione del C.C. n. 11 del 30 marzo 2004 è ammessa, a richiesta di parte la possibilità di effettuare il versamento come di seguito specificato:
Il versamento del canone per le occupazioni permanenti è effettuato, per ciascun anno di occupazione, entro il 31 marzo. Il pagamento rateale del canone per le occupazioni permanenti, con un numero di rate anticipate fino ad un massimo di quattro, senza applicazione di interessi, quando il canone da corrispondere sia pari o superiore a € 516,00;
Il versamento del canone per le occupazioni previste dall’art. 24 (passi carrai) è effettuato in un’unica soluzione anticipata entro il 31 marzo dell’anno di riferimento. Se l’importo del canone è pari o superiore a 516,00 €, è consentito il pagamento in due rate di pari importo e senza interessi entro le scadenze del 31 marzo e del 31 agosto;
Il versamento del canone da parte dei commercianti su area pubblica titolari della relativa autorizzazione per esercitare l’attività in posteggi isolati, è effettuato in un’unica soluzione anticipata entro il 31 marzo dell’anno di riferimento. Se l’importo del canone è pari o superiore a € 516,00, è consentito il pagamento in due rate di pari importo e senza interessi entro le scadenze del 31 marzo e del 31 agosto;
Per informazioni relative a modalità e tempi per richiedere e ritirare le concessioni o autorizzazioni ad occupare il suolo pubblico bisogna rivolgersi agli Uffici Comunali preposti a secondo della tipologia dell'occupazione:


COSAP TEMPORANEA
Polizia Municipale Tel. 0984.813793-760
Servizio Attività Economiche e Produttive Tel. 0984.813607
COSAP PERMANENTE
Ufficio del Piano Tel. 0984.813948
Ufficio Tecnico Tel. 0984.813905-987


Gestione banca dati: Iscrizioni, Cancellazioni e Variazioni

Viene gestita la banca dati dei soggetti passivi iscritti a ruolo, con le informazioni preliminari e necessarie per l'autorizzazione della concessione nonché dei pagamenti che dovranno essere effettuati presso l'Agente della Riscossione Equitalia Sud S.p.A..
Di concerto con ATI Associazione Temporanea d'Impresa costituita con Equitalia Sud S.p.A. ed Engineering Tributi S.p.A. con sede in via Paul Harris, 28 Cosenza, valida gli accertamenti COSAP per omessa o infedele denuncia prima dell'iscrizione a ruolo. Il cittadino/contribuente per chiarimenti o informazioni sui provvedimenti notificati, deve rivolgersi personalmente presso lo Sportello del Contribuente ubicato presso gli ex uffici di Equitalia E. Tr. in via 24 maggio, 47 Cosenza.

L'Amministrazione Comunale con atto deliberativo del C.C. n. 48 del 24 novembre 2011 ha approvato il Regolamento per la concessione di temporanee agevolazioni eccezionali e speciali sotto forma di esenzioni della Tassa per lo Smaltimento dei Rifiuti Solidi Urbani (TARSU) e del Canone per la Concessione di Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche (COSAP) rivolte ad attività produttive, commerciali e di servizi ubicate nel centro storico.

Determinazione del canone
La somma a titolo di canone di occupazione è determinata sulla base della seguente formula:
C = mt. x T x Kcat. x t x Ka x Kt

dove:
C è la somma da corrispondere, a titolo di canone;
mt. indica l'estensione in metri quadrati (ovvero in metri lineari) dell'area concessa per l'occupazione, tenuto conto degli eventuali abbattimenti previsti all'articolo 23 del presente regolamento;
T designa la tariffa vigente, nelle misure previste all'articolo 27;
Kcat. rappresenta il coefficiente moltiplicatore diversificato in ordine all'ubicazione dell'occupazione (1 per le occupazioni in 1a categoria; 0,60 per la 2a categoria; 0,40 per la terza categoria), in relazione a quanto previsto ai commi 5, 6 e 7, dell'art. 22;
t
definisce la durata dell'occupazione temporanea espressa in giorni e/o in ore (numero di giorni e/o di ore), in caso di occupazione temporanea, e si applica insieme alle misure di tariffa previste ai commi 2 e 3 dell'articolo 27. In caso di occupazione permanente è pari ad 1 e si applica unitamente alla misura di tariffa prevista al comma 1 dell'articolo 27;
Ka
esprime il coefficiente specifico di ogni singola categoria di occupazione, avuto riguardo alla tipologia della stessa e all'attività posta in essere con l'occupazione stessa;
Kt esprime il coefficiente di variabilità del costo unitario in relazione alla durata temporale delle occupazioni, da applicarsi unicamente in caso di occupazioni temporanee. In caso di occupazioni permanenti il coefficiente è uguale ad 1.
Per ulteriori delucidazioni si consiglia di prendere visione del Regolamento Comunale sulla COSAP - Delibera C.C. n. 11 del 30 marzo 2004

Contatti
Telefono: 0984.813641
Indirizzo: P.zza Eugenio Cenisio, 12, Cosenza, 87100, Calabria, Italia
Regolamenti di questa struttura
Come raggiungerci
Caricamento Google Maps.......attendere
Contenuto inserito il 24-01-2014 aggiornato al 20-04-2015
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza (CS)
PEC comunedicosenza@superpec.eu
Centralino +39.0984.8131
P. IVA 00314410788
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato con ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it